PREPARAZIONE AL PRELIEVO DEL SANGUE

L’esame del sangue deve essere effettuato al mattino a digiuno, al fine di evitare l’alterazione di alcuni valori.

Le regole da osservare per sottoporsi al prelievo sono le seguenti:

  • La sera precedente il prelievo consumare una cena leggera (niente grassi) per evitare l’alterazione dei valori di trigliceridi e colesterolo;
  • Nelle 48 ore che precedono il prelievo astenersi dal consumo di vino e liquori;
  • È consigliabile sospendere, almeno 2 giorni prima del prelievo, l’assunzione di medicinali, previa approvazione del medico curante;
  • Il prelievo non deve essere effettuato subito dopo uno sforzo fisico;
  • Non fumare prima del prelievo.

Cosa fare dopo il prelievo:
Il cerotto che normalmente viene applicato a protezione del punto di prelievo, deve essere tolto dopo circa mezzora. Se non lo si è voluto, tamponare con il cotone per qualche minuto e possibilmente lasciarlo in loco per circa mezzora.
Una volta usciti dal laboratorio di analisi è consigliato consumare un’abbondante colazione.
È consigliabile, inoltre, bere abbondantemente per aiutare l’organismo a ripristinare velocemente la quantità di liquido sottrattagli dal prelievo.

Logo CLINALIS analisi cliniche battereologiche200

Via Livornese, 128H – 50055 Lastra a Signa (Firenze) – Tel. 0558720795